::: SC PALAZZOLO :::

Il Palazzolo si arrende alla vicecapolista. Betta: “Buona reazione, aspettiamo che i nuovi si integrino”

Il Palazzolo si arrende alla vicecapolista. Betta: “Buona reazione, aspettiamo che i nuovi si integrino”
Palazzolo – Nocerina 0-2
Palazzolo: Ferla; Boncaldo, Fichera, Palmisano, Raimondi, Gorzelewski, Butera (5′ st Garcia), Doda (40′ st Mollica), Furnò (11′ st Di Costanzo), Grasso (30′ st Quarto), Porto. A disp: Aglianò, Nania, Carpinteri, Filicetti, Ricca. All. Betta.
Nocerina: Mennella; Vitolo (40′ st Di Minico), Vanacore, Giacinti (26′ st Bartoccini), Manzo, Matino (33′ st Mautone), Alvino, Cecchi, Russo, Cavallaro (45′ st Schettino), Dieme (32′ st Mandara). A disp: Gomis, Lomasto, Accardo, Mosca. All. Morgia.
ARBITRO: Perenzoni di Rovereto
RETI: 8′ Cavallaro, 6’ st Russo
Con un gol per tempo e praticamente in avvio, la vicecapolista sbanca lo “Scrofani Salustro” lasciando ancora il Palazzolo all’asciutto. Eppure i gialloverdi ci avevano provato, con Gorzelewski e Raimondi, ma senza fortuna. Spazio anche per l’ultimo arrivato, l’attaccante argentino Garcia ad inizio ripresa, ma non c’è stato nulla da fare.
“Dobbiamo prendere gli aspetti positivi del match – ha detto il tecnico Giancarlo Betta a fine partita – perché abbiamo avuto una buona reazione anche se poi nel finale si è un po’ mollato. I gol subiti? Dovevamo gestire meglio alcuni palloni su lanci profondi, ma dobbiamo lavorare ancora perché ci sono giocatori nuovi che si devono amalgamare. Noi possiamo fare certamente meglio e dovremo cercare di raccogliere quanti più punti possibili fino alla fine e poi tireremo le somme. Facciamo fatica a realizzare, lo sappiamo, ma questi nuovi innesti speriamo ci diano una grossa mano anche se un attaccante lo avevamo che era Dezai ma si è infortunato”.
Nella foto di Salvatore La Marca, il minuto di raccoglimento osservato dalle squadre per la prematura scomparsa di Davide Astori, difensore della Fiorentina e della Nazionale

Like this Article? Share it!

Comments are closed.