::: SC PALAZZOLO :::

Palazzolo, tutto per tutto contro la Palmese. Esordio in panchina per il giovane portiere Sortino

Palazzolo, tutto per tutto contro la Palmese. Esordio in panchina per il giovane portiere Sortino

Palazzolo in campo domani alle 15 per la penultima giornata del girone I di Serie D: allo Scrofani Salustro arriva la Palmese e i gialloverdi avranno bisogno necessariamente di una vittoria per alimentare la speranza di poter disputare ancora i play out. Fra i convocati di mister Peppe Anastasi, anche il secondo portiere Giorgio Sortino, classe 2002, degli Allievi regionali che prenderà il posto dell’assente Peppe Aglianò. Palazzolese doc, arriva il giusto riconoscimento per un atleta di punta del vivaio gialloverde a conferma di quanto si perseveri da queste parti per il settore giovanile visto che nel recente passato sono stati tanti altri i giovani gialloverdi ad aver avuto la possibilità di far presenza in prima squadra. E domani toccherà a Giorgio Sortino affiancare l’esperto Gabriele Ferla, per una gara che il tecnico Anastasi ha preparato al meglio.

«Siamo pronti per questo difficile impegno – ha detto il mister Peppe Anastasi – sperando che, finalmente, questa volta, sulla base delle prestazioni offerte, il successo possa arrivare. Bisogna vincere e ci crediamo, abbiamo fatto tanti sacrifici, la società altrettanti, dobbiamo credere obbligatoriamente nella salvezza. Dobbiamo andare in campo sereni e, allo stesso tempo, incavolati: siamo consapevoli di essere una squadra in grado di giocarsela anche con le migliori, come s’è visto e sono arrabbiato perché meritavamo risultati positivi e non quella classifica. Io penso che la Palmese verrà per fare bottino pieno e mettersi nella migliore posizione, per cui dobbiamo cercare di sfruttare ogni occasione. Dobbiamo vincere per il presidente – ha concluso -, da tanti anni la famiglia Cutrufo fa sacrifici per il Palazzolo e merita questa salvezza».

Like this Article? Share it!

Comments are closed.