::: SC PALAZZOLO :::

Poca precisione, appuntamento con la vittoria ancora rimandato

Poca precisione, appuntamento con la vittoria ancora rimandato
Palazzolo – Isola Capo Rizzuto 0-0
Palazzolo (4-3-3): Ferla; Boncaldo Raimondi Ricca Piemonte; Butera (1’ st Pelosi) Palmisano Filicetti (15’ st Dezai); Riela (1’ st Grasso) Porto Fichera (28’ st Quarto). All. Betta
Isola Capo Rizzuto (4-2-3-1): Pullano; Daniello Magliano Assisi Scuteri; Bruno (30’ st Caterisano) Paonessa; Pellizzi Gallì (36’ st Calabretta) Ennin (48’ st Iorfida); Colacchio (10’ st Mirabelli). All. Pisano
Arbitro: Calzavara di Varese (Sugamiele di Cesena e Panzardi di Bologna)
Note: Spettatori un centinaio. Espulso al 49’ st per doppia ammonizione Mirabelli. Ammoniti Daniello e Scuteri. Angoli 7-3. Rec. 0’ e 5’
Palazzolo Acreide. L’appuntamento con la vittoria continua ad essere rimandato. E bisognerà soffrire ancora perché il Palazzolo non è riuscito a sfruttare il fattore casalingo contro l’ultima della classe che però si è battuta con determinazione, cogliendo un palo nella ripresa con Ennin e sfiorando il vantaggio con un colpo di testa di Paonessa, non sembrando per nulla dimessa al cospetto di una squadra, quella di Betta, che ha bisogno di recuperare ancora qualche giocatore per presentarsi maggiormente competitiva alla volata salvezza. Primo tempo sottotono (come ammetterà anche il tecnico Betta a fine partita), ripresa con maggior ritmo per i gialloverdi che hanno sfiorato il vantaggio con Raimondi e Ricca su azioni d’angolo, non riuscendo però a centrare la porta. E’ difettata la precisione nei gialloverdi di casa, perché nella prima frazione il Palazzolo aveva provato ad alzare il baricentro ma le conclusioni erano arrivate dalla distanza con Palmisano, senza però centrare lo specchio della porta. Nella ripresa, Betta le ha provate tutte inserendo prima Grasso e il giovane Pelosi davanti, poi anche Dezai, al rientro da un infortunio. Si è creata maggiore superiorità davanti, qualche buona mischia e situazione pericolosa ma, situazioni d’angolo a parte, nulla più.

Like this Article? Share it!

Comments are closed.